fbpx
I migliori materiali per occhiali. Quale materiale scegliere per la montatura.

Quali sono i migliori materiali per occhiali? Scoprilo insieme a noi. In questo articolo approfondiremo quale materiale scegliere per la montatura, le soluzioni più utilizzate dai brand di occhialeria e quali tipi di montature rispondono meglio a specifiche esigenze. Noi di Ottica Montanaro siamo a tua disposizione in via Cibrario 36 a Torino, con proposte sempre nuove.

QUALE MATERIALE SCEGLIERE PER LA MONTATURA DEGLI OCCHIALI?

Quando si acquista un nuovo occhiale, quale materiale scegliere per la montatura? Gli aspetti emotivi e quelli razionali sono ugualmente importanti in questa scelta.

Il materiale della montatura, in particolare, deve rispondere sia ad esigenze pratiche che ad esigenze estetiche. Ne deriva che i migliori materiali per occhiali siano quelli capaci di garantire – senza costi esorbitanti – sia comfort, flessibilità e durevolezza (sfera razionale), che creatività, bellezza e personalizzazione (sfera emotiva).

I brand più importanti di occhialeria stanno sperimentando nuovi materiali e soprattutto nuove combinazioni di materiali, spesso sorprendenti. Un esempio di questo studio profondo è Lindberg, un marchio danese di grande qualità, di cui potete trovare la più ampia gamma di soluzioni nel nostro negozio di ottica a Torino.

Ecco 7 proposte di materiali che, in modo diverso, soddisfano i requisiti principali che una montatura dovrebbe avere:

  • Montature in titanio
  • Occhiali in acciaio inossidabile
  • Montature in fibra di carbonio
  • Occhiali in policarbonato
  • Montature in nylon (poliammide)
  • Occhiali in acetato di cellulosa
  • Montature in legno.

Questi materiali, naturalmente, possono anche essere combinati tra loro per creare effetti estetici sorprendenti e offrire un maggiore comfort di indosso. Vediamoli, brevemente, uno per uno.

quale-materiale-scegliere-per-la-montatura
I MIGLIORI MATERIALI PER OCCHIALI: 7 TIPOLOGIE DI MONTATURE. 

Quali sono i migliori materiali per occhiali? Oggi il settore dell’occhialeria offre la gamma di soluzioni più ampia di sempre. Approfondiamo 7 tipologie di montature tra le più diffuse e affidabili.

1) TITANIO – è un materiale leggerissimo, flessibile e resistente. Non arrugginisce, non si corrode ed è ipoallergenico. Diversi sportivi scelgono montature in titanio perché resistono ai cambiamenti di temperatura e al sudore.

Vuoi sapere tutto sugli occhiali in titanio? Leggi il nostro approfondimento, clicca qui!

2) ACCIAO INOSSIDABILE – è estremamente brillante e consente di realizzare montature molto sottili, con una forte resistenza alla corrosione e un alto grado di elasticità.

3) FIBRA DI CARBONIO– 10 volte più robusta e il 75% più leggera dell’acciaio, la fibra di carbonio è uno dei materiali del momento. L’unico svantaggio è rappresentato dalla scarsa scelta di colori.

4) POLICARBONATO – si tratta di una plastica 100% eco-friendly, trasparente, leggera e resistente. Ha la caratteristica di offrire protezione originaria all’utravioletto ed è particolarmente adatta per gli occhiali dei bambini e per quelli sportivi.

5) NYLON O POLIAMMIDE – è una resina termoplastica perfetta per montature di occhiali sportivi, da sole e antinfortunistici. Resistente agli urti e molto leggera, è indeformabile anche in presenza di alte temperature.

6) ACETATO DI CELLULOSA – è il materiale plastico più utilizzato per le montature degli occhiali. Ha il pregio di mantenere lucentezza e colori accesi, ma tende a deformarsi nel tempo.

7) LEGNO – sempre più utilizzato e apprezzato dagli stilisti dell’occhialeria, il legno viene impiegato in moltissime varianti: legno di noce, ciliegio, acero, pero, palissandro. Oltre ad offrire colori e forme originali, le montature di legno sono molto piacevoli al tatto.

Le montature formate da questi materiali, o dalla loro combinazione, sono tra le più performanti e affidabili sul mercato.

materiali-particolari-occhiali
I MATERIALI PIÙ PARTICOLARI PER OCCHIALI? ECCO ALCUNI ESEMPI.

Parliamo ora dei materiali più particolari per occhiali. Nel settore dell’occhialeria, meritano attenzione alcuni materiali insoliti come il berillio, il magnesio, il corno e i metalli preziosi come l’oro rosa. Queste materie prime stanno prendendo piede, ma non sono ancora così diffuse perché più costose o più difficili da reperire e trasformare.

BERILLIO – è sei volte più resistente dell’acciaio e oltre 30% più leggero dell’alluminio. Questo minerale resiste alla corrosione e all’appannamento ed è ideale per chi ha un’elevata acidità della pelle o trascorre del tempo dentro o intorno all’acqua salata.

MAGNESIO più leggero persino del titanio e dell’alluminio, durevole e resistente, questo minerale viene estratto dall’oceano o recuperato da magnetite e dolomite. A causa del costo elevato è utilizzato esclusivamente nelle montature di fascia alta.

METALLI E MATERIALI PREZIOSI – argento, oro, platino. Il costo sale in maniera esponenziale, ma il fascino di questi materiali è impareggiabile e segna il confine tra una montatura di qualità e una di lusso. L’oro rosa è sempre più utilizzato nel mondo dell’occhialeria e anche il corno di bufalo (un altro materiale di fascia alta), viene lavorato e trasformato con tecniche sofisticate per creare montature uniche per struttura e colori.

In precedenza, parlando dei migliori materiali per occhiali, abbiamo accennato alla possibilità che diverse montature presentino un mix di materiali. Vediamo insieme alcuni esempi.

montature-combinate-mix-materiali
MONTATURE COMBINATE CON MIX DI MATERIALI: DUE PROPOSTE.

Le montature combinate, cioè con mix di materiali, sono progettate per unire più vantaggi provenienti da materiali differenti, migliorando l’ergonomia, il comfort e la bellezza. Vediamo insieme due esempi vincenti di montature combinate che potete trovare nel nostro negozio di occhiali, in via Cibrario, 36 a Torino.

MONTATURE IN LEGNO E TITANIO, FEB31st – l’intuizione di abbinare il titanio al legno ha permesso a questo marchio italiano di creare montature davvero particolari. Le montature FEB31st sono realizzate in legno utilizzando tecniche di lavorazione all’avanguardia che le rende resistenti, sottili e leggere. Le proprietà del Beta Titanio, utilizzato per le parti di questo occhiale più soggette ad usura, sono l’elasticità e la resistenza: in caso di pressioni, flessioni o torsioni, il Beta Titanio torna alla forma originaria.

MONTATURE IN TITANIO E ACETATO, LINDBERG – la linea “Acetanium” di Lindberg combina perfettamente il look espressivo dell’acetato (il ponte nasale è sottilissimo), con la versatilità e la resistenza del titanio. L’acetato naturale impiegato è di estrema qualità e presenta una profonda lucentezza e trasparenza, oltre ad avere un’amplissima gamma di finiture, lucide e opache.

MONTATURE A TORINO. PERCHÉ ACQUISTARLE DA NOI? 

Grazie per aver letto il nostro approfondimento dedicato ai migliori materiali per occhiali. Noi di Ottica Montanaro ti aspettiamo nel nostro centro ottico per proporti le novità del momento.

Da tre generazioni, selezioniamo con cura le marche di occhiali e di lenti che garantiscano le migliori prestazioni e, grazie ad un laboratorio interno attrezzato e a strumentazioni d’avanguardia, realizziamo supporti davvero su misura.

ottica-montanaro-torino

Passa a trovarci in via Cibrario 36 a Torino e scopri il nostro mondo, fatto di tecnologia, disponibilità e attenzione al cliente.